I vincitori di CreaTech 2018

I vincitori di CreaTech 2018 sono:
1° classificato: Girotondo
2° classificato: Skylab Studio
3° classificato: Weiji

Descrizione dei progetti presentati

1. Paesaggio – Girotondo: un applicazione software che intende sviluppare la filiera corta, incrementare la sostenibilità ambientale, sviluppare le aree naturali ed un turismo alternativo sul territorio parmense creando un network che va dal produttore al distributore, dal trasformatore al ristoratore.

Ecco le motivazioni della giuria plenaria: “Primo classificato il team Girotondo per la capacità d’integrare il territorio con la città di Parma favorendo l’accesso e promuovendo la conoscenza delle risorse. Punto di forza del progetto è la creazione di una rete che unisce prodotto enogastronomico, produttori, ristoratori e consumatori.”

2. Strade parlanti – SkyLab Studio: un applicazione software che usa la strada come mezzo d’ingaggio del visitatore. Dal QR code apposto sulla strada si può risalire a vari contenuti che vanno dalla realtà aumentata a ricette e animazioni per bambini.

Ecco le motivazioni della Giuria Plenaria: “il team SkyLab per la completezza delle soluzioni tecnologiche proposte e l’individuazione della strada quale punto d’accesso privilegiato per l’ingaggio del visitatore.”

3. Aida – Weiji: l’applicazione software può essere utilizzata in loco tramite la geolocalizzazione, oppure da casa in modo esclusivamente virtuale, esplorandola come se la attraversasse fisicamente tramite una riproduzione virtuale. In entrambi i casi, Parma potrà essere scoperta attraverso esperienze interattive e sensoriali accessibili a tutti, esponendo contenuti ricchi di tradizione in modo innovativo.

Ecco le motivazioni della Giuria Plenaria: “il team Weiji per la soluzione innovativa proposta, per l’attenzione alla user experience e alla grafica del progetto e per l’interazione tra i diversi strumenti utilizzati.”

Giuria Plenaria

I vincitori sono stati selezionati dalla Giuria Plenaria sulla base dei criteri seguenti:

  • Capacità di rispondere al bisogno identificato nella traccia data, integrando le filiere di riferimento (10 punti)
  • User experience: facilità di navigazione, accessibilità 4all, multidisciplinarietà (10 punti)
  • Capacità di valorizzare e integrare patrimonio materiale e immateriale (10 punti)
  • Facilità di implementazione, gestione e condivisione dei contenuti (10 punti)

Composizione della Giuria Plenaria

Presidente della Giuria Plenaria

Marta Piacente, Responsabile Servizio Promozione e Sviluppo per le Imprese – Camera di Commercio Lucca

Giuria

Arnaldo Filippini, fondatore di QZR Studio

Marco Giorgi, Direttore generale Comune di Parma

Riccardo Volpi, Responsabile Formazione Promo PA Fondazione

Paolo Pieraccioni, direttore operativo Fondazione ISI

Ettore Pietrabissa, CdA Special Olympics Italia

Francesco Virdis, Scouting Polo Tecnologico Lucchese  

Segretario verbalizzante

Irene Panzani, Staff CreaTech

I partners

StaffTeam vincitori